'Bout Changes 'n' Things Take 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
'Bout Changes 'n' Things Take 2
Artista Eric Andersen
Tipo album Studio
Pubblicazione gennaio 1967
pubblicato negli Stati Uniti
Durata 48 min : 38 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Folk rock
Etichetta Vanguard Records (VRS/VSD 9236/79236)
Produttore Bill Szymczyk[1]
Registrazione New York al Regent Sound[1], 1966
Formati LP
Eric Andersen - cronologia
Album precedente
(1966)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle[2]

'Bout Changes 'n' Things Take 2 è il terzo album di Eric Andersen, pubblicato dalla Vanguard Records nel gennaio[3] del 1967.

Si tratta di una ri-registrazione degli stessi brani dell'album precedente ('Bout Changes & Things) ma in versione elettrica e con un organico di musicisti più ampio.

Traccemodifica | modifica wikitesto

Brani composti da Eric Andersen, eccetto dove indicato

Lato A
  1. Close the Door Lightly – 3:45
  2. That's All Right, Mama – 2:52 (Arthur Crudup)
  3. The Blind Fiddler – 4:47
  4. The Hustler – 4:47
  5. Thirsty Boots – 5:12
  6. My Land Is a Good Land – 2:50
Lato B
  1. Hey Babe, Have You Been Cheatin' – 3:32
  2. Cross Your Mind – 5:12
  3. Champion at Keeping Them Rolling – 3:32 (Ewan MacColl)
  4. I Shall Go Unbounded – 4:25
  5. Violets of Dawn – 4:10
  6. The Girl I Love – 3:34

Musicistimodifica | modifica wikitesto

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ a b [1]
  2. ^ (EN) Richie Unterberger, Bout Changes & Things, Take 2, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 25 maggio 2016.
  3. ^ da Billboard del 28 gennaio 1967, pagina 54

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock