'Dul ba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Canone tibetano.

Qui viene conservato il vinaya dell'antica scuola dei Mūlasarvāstivāda, suddiviso in 7 sottosezioni (D/Toh: 1-7) che corrispondono alle singole opere.

  • 1. འདུལ་བའི་གཞི། ('dul ba'i gzhi): voll. 1-4; contiene il Vinayavastu ("Fondamenti della discplina") vengono esposti aneddoti della vita del Buddha Śākyamuni in cui il Beato espone le regole monastiche. La traduzione dal sanscrito in tibetano è attribuita a: Sarvajñadeva, Vidyākaraprabha, Dpal gyi lhun po, Dharmākara.
  • 2. སོ་སོར་ཐར་པའི་མདོ། (so sor thar pa'i mdo): vol. 5a; contiene il Prātimokṣasūtra ("Sūtra dei voti della liberazione") breve testo con contenuti esortativi. La traduzione dal sanscrito in tibetano è attribuita a: Jinamitra, Kluhi rgyal mtshan.
  • 3. འདུལ་བ་རྣམ་འབྱེད། ('dul ba rnam 'byed): voll. 5b-8; contiene il Vinayavibhaṅga ("Spiegazione della discplina monastica") tratta delle violazioni discplinari monastiche. La traduzione dal sanscrito in tibetano è attribuita a: Jinamitra, Kluhi rgyal mtshan.
  • 4. དགེ་སློང་མའི་སོ་སོར་ཐར་པའི་མདོ། (dge slong ma'i so sor thar pa'i mdo): vol. 9a; contiene il Bhikṣunīprātimokṣasūtra ("Sūtra dei voti di liberazione delle monache"). La traduzione dal sanscrito in tibetano è attribuita a: Jinamitra, Kluhi rgyal mtshan.
  • 5. འདུལ་བ་ཕྲན་ཚེགས་ཀྱི་གཞི། ('dul ba phran tshegs kyi gzhi): vol. 9b; contiene il Bhikṣunīvinayavibhaṅga ("Spiegazione della discpilina monastica per le monache"). La traduzione dal sanscrito in tibetano è attribuita a: Sarvajñadeva, Vidyākaraprabha, Dpal gyi lhun po, Dharmākara.
  • 6. འདུལ་བ་ཕྲན་ཚེགས་ཀྱི་གཞི། ('dul ba phran tshegs kyi gzhi): voll. 10-11; contiene il Vinayakṣudrakavastu ("Fondamenti delle regole secondarie"). La traduzione dal sanscrito in tibetano è attribuita a: Vidyākaraprabha, Dharmākara, Dpal hbyor.
  • 7. འདུལ་བ་གཞུང་བླ་མ། ('dul ba gzhung bla ma): voll. 12-13; contiene il Vinayottaragrantha ("Insuperato sistema disciplinare"). La traduzione dal sanscrito in tibetano è attribuita a: ?.