243 I Dattilo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dattilo
Dactyl-HiRes.jpg
Dattilo
Satellite di 243 Ida
Scoperta 28 agosto 1993
Scopritore Sonda Galileo
Parametri orbitali
Semiasse maggiore 108 km
Periodo orbitale 1,54167 giorni
Eccentricità 0,2 ?
Dati fisici
Diametro medio 1,4 km
Massa
4 × 1012 kg
Periodo di rotazione Rotazione sincrona
Pressione atm. assente
Albedo 0,21 ± 0,02

Dattilo (243 I Dactyl) è il satellite naturale dell'asteroide Ida, un corpo celeste situato nella fascia principale degli asteroidi con cui forma un sistema binario.

Ida e Dattilo

Ha un diametro di soli 1,4 km ed è stato il primo satellite asteroidale scoperto.

Il nome deriva dai Dattili, creature mitologiche che per i greci abitavano il Monte Ida.

L'incontro con Dattilo da parte della sonda Galileo avvenne il 28 agosto 1993.

Le dimensioni dell'asteroide risultano di 1,2 x 1,4 x 1,6 km; il cratere presso il terminatore è di 300 m; più di una dozzina di altre formazioni d'impatto hanno dimensioni attorno agli 80 m e ciascuno degli elementi visibile nell'immagine misura circa 30 m.

Il tutto indica che questo satellite asteroidale ha sofferto di numerose collisioni da parte dei più piccoli rottami del Sistema solare durante tutta la sua storia.

Con ogni probabilità Dattilo ha la stessa composizione di Ida e si è formato contemporaneamente ad essa; appare infatti impossibile che il modesto campo gravitazione di Ida abbia catturato Dattilo nella sua orbita.

L'immagine di Dattilo fu catturata casualmente 4 minuti prima che avvenisse l'approccio con Ida ad una distanza di 3 900 km.


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Asteroide: 243 Ida


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare