A/Rivista Anarchica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A/Rivista Anarchica
Logo
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Periodicità mensile
Genere rivista politica
Fondazione febbraio 1971
Sede Milano
Editore Editrice A
Capitale sociale € 175,00
ISSN 0044-5592 (WC · ACNP)
Sito web
 

A/Rivista Anarchica, conosciuta anche semplicemente come A, è una rivista anarchica italiana, fondata nel 1971. Ha una periodicità mensile e viene pubblicata regolarmente dal febbraio 1971[1]; esce 9 volte l'anno (non esce in gennaio, agosto e settembre).

La distribuzione del periodico A avviene mediante la vendita in libreria, presso alcuni centri sociali o sedi anarchiche. La rivista è raccolta in un archivio online, dove sono disponibili tutti i numeri pubblicati sino ad oggi.[2]

Il cantautore italiano Fabrizio De André era un assiduo lettore della rivista ed ha contribuito a sostenerla economicamente.[3][4]

Discografiamodifica | modifica wikitesto

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Anarchici, W la FAI!, Il Fatto Quotidiano. URL consultato il 30 marzo 2014.
  2. ^ Archivio di A/Rivista Anarchica
  3. ^ Un inedito di De Andrè nel breve cd «sorpresa» prodotto dagli anarchici, Corriere della Sera. URL consultato il 30 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il pre 1/1/2016).
  4. ^ A per Fabrizio

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autorità VIAF: (EN185812878 · LCCN: (ENnr91019176