Anazionalismo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Anazionalismo (Esperanto: sennaciismo) è un termine proveniente dalla comunità esperanto. L'anazionalismo combina alcune o tutte le seguenti tendenze:

  1. Un antinazionalismo radicale,
  2. L'universalismo,
  3. L'accettazione della tendenza storica verso l'omogeneizzazione linguistica su scala mondiale, e in alcuni casi anche di uno sforzo per accelerare questa tendenza.
  4. La necessità della formazione politica e di organizzazione del proletariato mondiale in conformità a tali idee.
  5. L'utilità dell'Esperanto come strumento di tale formazione politica.

Sebbene sia concepito all'interno dell'Associazione Anazionale Mondiale (Sennacieca Asocio Tutmonda) promosso dal suo fondatore Eugenio Lanti, l'anazionalismo non è abbracciato da tale organizzazione come la sua ideologia ufficiale.

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica