Asse celeste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sfera celeste, in beige l'orizzonte. P e P' sono i poli celesti, la retta PP' è l'asse celeste.

L'asse celeste, talvolta impropriamente detto asse del mondo, è la retta passante per i poli celesti, cioè un prolungamento immaginario dell'asse terrestre. È quindi il perno di rotazione apparente della volta celeste.

L'equatore celeste è ortogonale all'asse celeste, essendo proiezione dell'equatore terrestre sulla sfera celeste.

Tutti questi elementi sono enti geometrici fittizi, che non esistono nel mondo reale: aiutano ad orientarsi quando si osserva il cielo e consentono di definire importanti sistemi di coordinate per rappresentare la posizione degli astri.

Voci correlatemodifica | modifica wikitesto

Astronomia
Hubble2005-01-barred-spiral-galaxy-NGC1300.jpg Astrofisica | Cosmologia | Evoluzione stellare | Astronomia a raggi gamma | Astronomia a raggi X | Astronomia dell'ultravioletto | Astronomia dell'infrarosso | Radioastronomia | Planetologia | Astrometria | Esobiologia | Archeoastronomia | Astronautica Saturn (planet) large rotated.jpg
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica