Aulo Vitellio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aulo Vitellio
Nascita ?
Nuceria Alfarena
Morte 32
Roma?
Dinastia gens Vitellia
Padre Publio Vitellio il Vecchio

Aulo Vitellio (Nuceria Alfaterna, ... – Roma?, 32) è stato un politico e senatore romano.

Aulo Vitellio, era uno dei quattro figlii di Publio Vitellio il Vecchio, cavaliere di Augusto.

È stato consul suffectus nel luglio del 32. Svetonio racconta che morì durante il suo consolato che aveva cominciato con Domizio, il padre dell'imperatore Nerone. E che fu famoso per la magnificenza delle sue cene[1].

Era fratello di

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Svetonio Vitellius II 2
  2. ^ Tacito, Annales, II, 48