Barong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Barong è una tradizionale danza sacra balinese, diffusa e praticata in tutta l'Indonesia. È probabilmente la rappresentazione balinese più popolare[1].

Danza Barong

L'evento drammatico rappresentato nel corso della danza è la rappresentazione della lotta tra Barong (mostruoso dio-animale simbolo del Bene e della Fertilità) e Rangda (una strega simbolo del Male) e alla fine si hanno episodi di trance tra i partecipanti. La danza si conclude con la battaglia finale tra Barong e Rangda, finendo con la vittoria di Barong su Rangda. Rangda fugge, il male è sconfitto, e l'ordine celeste viene ripristinato.

Il Barong è un drago rintracciabile in molte manifestazioni dell'area estremo-orientale e consiste in una grande maschera animata da almeno due uomini.

Il Barong si mescola con molti altri generi spettacolari durante le occasioni festive balinesi; per esempio con il Topeng (celebra l'incontro tra i balinesi e i raja induisti di Giava); con il Ketyak (la danza delle scimmie, dove tutti gli uomini del villaggio creano un esercito di scimmie dai poteri soprannaturali ispirandosi al Rāmāyaṇa); con il Legong-Keraton (danza femminile più nobile che deriva da danze di corte eseguite da bambine tra i sette e i dieci anni che si sono formate in un faticosissimo e durissimo addestramento).

Partecipanti al Barong in trance

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Pagina sul Barong da Indo.com