EURONEAR

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti[1][2]: 9
257005 Arpadpal 11 marzo 2008
263516 Alexescu 13 marzo 2008
320790 Anestin 12 marzo 2008
330634 Boico 11 marzo 2008
346261 Alexandrescu 12 marzo 2008
358894 Demetrescu 12 marzo 2008
365761 Popovici 13 marzo 2008
369088 Marcus 12 marzo 2008
450931 Coculescu 11 marzo 2008

EURONEAR, acronimo di European Near Earth Asteroids Research (Ricerca europea di asteroidi near-Earth), è un programma astronomico osservativo iniziato nel 2006 e dedicato alla scoperta e al monitoraggio degli oggetti near-Earth (NEO), cioè asteroidi e comete che periodicamente si avvicinano o intersecano l'orbita terrestre.

Inizialmente basato sulla collaborazione di due osservatori, uno per emisfero, si è successivamente ampliato ad una rete che comprende strutture di diverse organizzazioni:

  • Istituto di meccanica celeste e calcolo delle effemeridi, Francia (dal maggio 2006)
  • Osservatorio Europeo Australe, Cile (dal settembre 2006)
  • Istituto di astronomia dell'Università cattolica del Nord, Cile (dal marzo 2007)
  • Gruppo di telescopi "Isaac Newton", La Palma, Spagna (da gennaio 2008)
  • Istituto di Astrofisica delle Canarie, Tenerife, Spagna (da aprile 2009)

Il Minor Planet Center gli accredita le scoperte di nove asteroidi, effettuate tutte nel 2008.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 9 aprile 2017.
  2. ^ Dati aggiornati al 9 aprile 2017.

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica