Flavio Liberale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Flavio Liberale (latino: Flavius Liberalis; Ferentum, ... – ...) fu il suocero dell'imperatore romano Vespasiano.

Appartenente all'ordine equestre, raggiunse la carica di questore. Fece comparire la figlia Domitilla, futura moglie di Vespasiano, davanti ad una corte per provarne la cittadinanza romana invece di quella latina.

Bibliografiamodifica | modifica wikitesto

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie