Giovedì

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovedì è il giorno della settimana tra il mercoledì e il venerdì, dal latino "Iovis dies" ("giorno di Giove"). La forme nelle lingue germaniche (inglese Thursday, tedesco Donnerstag) deriva invece dal nome del dio germanico Thor ("tuono", in inglese antico Thur o Thunor e in tedesco Donar, da cui anche l'inglese moderno «thunder» e il tedesco «donner») che venne equiparato, sulla base delle sue funzioni, a Giove nella interpretatio romana; fulmine e tuono sono infatti collegati alle figure di Thor e Giove.

Di giovedì, tradizionalmente, cadono le solennità dell'Ascensione (40 giorni dopo Pasqua) e di Corpus Domini (60 giorni dopo Pasqua), ed il giorno del Ringraziamento (quarto giovedì di novembre).

I giovedì speciali:

Voci correlatemodifica | modifica wikitesto

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autorità GND: (DE4275828-2