Governo Fortis II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governo Fortis II
Alessandro Fortis 1898.jpg
Stato Italia Italia
Presidente del Consiglio Alessandro Fortis
Legislatura XXII
Giuramento 24 dicembre 1905
Dimissioni 8 febbraio 1906
Governo successivo Sonnino I
8 febbraio 1906
Left arrow.svg Fortis I Sonnino I Right arrow.svg

Il Governo Fortis II è stato in carica dal 24 dicembre 1905 all'8 febbraio 1906 per un totale di 46 giorni, ovvero 1 mese e 15 giorni.

Presidente del Consiglio dei ministrimodifica | modifica wikitesto

Alessandro Fortis

Ministerimodifica | modifica wikitesto

Affari Esterimodifica | modifica wikitesto

Ministro Antonino Paternò-Castello

Agricoltura, Industria e Commerciomodifica | modifica wikitesto

Ministro Alessandro Fortis ad interim fino al 26 dicembre 1905
Nerio Malvezzi de' Medici dal 26 dicembre 1905 all'8 febbraio 1906

Finanzemodifica | modifica wikitesto

Ministro Pietro Vacchelli

Grazia e Giustizia e Cultimodifica | modifica wikitesto

Ministro Camillo Finocchiaro Aprile

Guerramodifica | modifica wikitesto

Ministro Luigi Majnoni d'Intignano

Internomodifica | modifica wikitesto

Ministro Alessandro Fortis

Lavori Pubblicimodifica | modifica wikitesto

Ministro Francesco Tedesco

Marinamodifica | modifica wikitesto

Ministro Carlo Mirabello

Poste e Telegrafimodifica | modifica wikitesto

Ministro Ignazio Marsengo-Bastia

Pubblica Istruzionemodifica | modifica wikitesto

Ministro Errico De Marinis

Tesoromodifica | modifica wikitesto

Ministro Paolo Carcano