José De Queiroz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José de Queiroz nel suo ristorante «Encarna»

José De Queiroz (Lisbona, 9 agosto 1954) è un astronomo amatoriale svizzero di professione ristoratore e di nascita portoghese.

José de Queiroz a fianco del suo telescopio Cassegrain

Due anni dopo la sua nascita, la sua famiglia si trasferì a Braga dove José completò la prima parte dei suoi studi. Per la scuola superiore si trasferì a Oporto dove frequentò l'Istituto Superiore di Ingegneria. Nel 1974, dopo la rivoluzione dei garofani, scelse di emigrare in Svizzera dove trovò un primo impiego come animatore in una colonia estiva a Ormont-Dessus.

Subito dopo questa esperienza iniziò a lavorare nel settore turistico frequentando al contempo la scuola alberghiera. Poco dopo il matrimonio, avvenuto nel 1985, ottenne la cittadinanza svizzera a Zernez, la città natale della moglie. Dopo essersi diplomato si trasferì a Falera, nel Cantone dei Grigioni, dove nel 1987 assunse la gestione di un albergo. Nel 2005, venduto l'albergo, avviò la gestione di un ristorante.

Asteroidi scoperti[1][2]: 3
233943 Falera 21 novembre 2009
269484 Marcia 19 ottobre 2009
269550 Chur 16 novembre 2009

Appassionato di astronomia, iniziò le osservazioni con un proprio telescopio nel 1999 unendosi un anno dopo all'Associazione Astronomica dei Grigioni. Nel 2002, diede vita al primo raduno di telescopi a Falera che venne ripetuto annualmente unendo all'attività osservativa anche quella divulgativa.[3]

È stato tra i fondatori dell'Osservatorio Mirasteilas a Falera, il maggior tra quelli svizzeri aperti al pubblico.

Il Minor Planet Center gli accredita le scoperte di tre asteroidi, effettuate tutte nel 2009.

Gli è stato dedicato l'asteroide 72042 Dequeiroz.[4]

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 9 aprile 2017.
  2. ^ Dati aggiornati al 9 aprile 2017. Nell'elenco appaiono solamente gli asteroidi con denominazione definitiva.
  3. ^ (DE) 11. Astronomietage "mirasteilas", spektrum.de, 7 agosto 2012. URL consultato il 9 aprile 2017.
  4. ^ IAU, Scheda sinottica di 72042 Dequeiroz, minorplanetcenter.net. URL consultato il 9 aprile 2017.