Laboratorio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Faraday, fisico e chimico del XIX secolo nel suo laboratorio

Un laboratorio (dal latino medievale laboratorium, derivato da laborare ovvero "lavorare"[1]) è un edificio o un locale attrezzato e dedicato allo studio di un determinato argomento, non necessariamente scientifico.

Un laboratorio scientifico è un locale che fornisce condizioni controllate nelle quali possono essere eseguiti esperimenti scientifici, ricerche e misure. Laboratori sono anche locali, spazi comuni o privati dove gli artisti creano, studiano e sperimentano nuove tecniche e idee.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Laboratorio, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Voci correlatemodifica | modifica wikitesto

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Controllo di autorità GND: (DE4033927-0