Meddah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO-ICH-blue.svg Patrimonio immateriale dell'umanità
Arte dei Meddah, narratori pubblici
(EN) Arts of the Meddah, public storytellers
Meddah story teller.png
Un meddah si esibisce in un caffè
Stato Turchia Turchia
Proclamato nel 2003
Inserito nel 2008
Lista Lista rappresentativa del patrimonio
Settore Tradizioni ed espressioni orali
Scheda UNESCO (ARENESFR) 00037

Meddah è una forma tradizionale di spettacolo della Turchia. Il meddah era un cantastorie che generalmente si esibiva davanti al pubblico nei caffè. Il racconto era drammatizzato: dopo una breve introduzione in versi, il meddah iniziava il racconto interpretando i vari ruoli, cambiando la voce e il tono, usando l'imitazione dei vari dialetti. Gli accessori del cantastorie erano un semplice fazzoletto e un bastone da passeggio, che servivano per suggerire cambiamenti di scena o di personaggio.

La tradizione del Meddahlik è molto antica, ed i temi dei racconti erano spesso tratti da storie vere, modificate per accontentare i gusti del pubblico del tempo o per adattarsi alla situazione politica. Il lato comico delle vicende era spesso evidenziato e i personaggi diventavano vere e proprie caricature.

L'arte dei meddah, artisti professionisti che viaggiavano da una città all'altra era basata soprattutto sulla mimica e sul controllo della voce. Lo spettacolo non aveva limiti di durata: nella tradizione, i bravi meddah sapevano adattare il racconto alle reazioni del pubblico.

L'arte dei meddah è stata inclusa nel 2003 fra i capolavori del patrimonio orale e immateriale dell'umanità riconosciuti dall'UNESCO.

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto