Municipio di Aarhus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Municipio di Aarhus
Århus Rådhus
Aarhus City Hall.jpg
Ubicazione
Stato Danimarca Danimarca
Regione Jutland centrale
Località Aarhus
Indirizzo Rådhuspladsen 2
DK-8000 Århus C
Coordinate 56°09′11″N 10°12′12″E / 56.153056°N 10.203333°E56.153056; 10.203333Coordinate: 56°09′11″N 10°12′12″E / 56.153056°N 10.203333°E56.153056; 10.203333
Informazioni
Condizioni in uso
Costruzione 1938-1941
Inaugurazione 2 giugno 1941
Stile funzionalista
Uso municipio
Altezza Antenna/guglia: 60 metri m
Realizzazione
Costo 9,5 milioni di corone danesi
Architetto Arne Jacobsen, Erik Møller
Proprietario Amministrazione comunale di Aarhus
Municipio di Aarhus

Il municipio di Aarhus (in lingua danese: Aarhus Rådhus) è la sede dell'amministrazione comunale di Aarhus, in Danimarca. Progettato dagli architetti Arne Jacobsen e Erik Møller, fu inaugurato il 2 giugno 1941[1], nel giorno del 500º anniversario della fondazione della città. La decisione di costruire il nuovo municipio della città fu presa nel corso di un'assemblea cittadina il 28 aprile 1937. È uno dei pochi municipi danesi segnalati per la conservazione nel marzo 1994 a causa della sua architettura unica. I primi progetti non includevano una torre, ma a causa della massiccia pressione dell'opinione pubblica venne successivamente aggiunta ai disegni[2]. Il prezzo per l'edificio fu di 9,5 milioni di corone danesi, compreso il costo dell'area e degli arredi che da soli costarono 1,5 milioni di corone danesi.

Il municipio ha una superficie totale di 19.380 m², incluso il piano interrato. La torre è alta 60 metri ed il quadrante dell'orologio della torre ha un diametro di 7 metri. L'edificio è realizzato in calcestruzzo ricoperto da 6.000 m² di marmo proveniente da Porsgrunn in Norvegia.

Come pochi altri municipi in Danimarca, nel gennaio 2006 il palazzo è stato incluso tra gli edifici protetti dal Danish Culture Kanon nella sezione architettura, come icona dell'architettura funzionalista danese[3].

Precedenti municipimodifica | modifica wikitesto

Il vecchio municipio (il secondo nella storia della città), attualmente museo della storia femminista.

Aarhus ha ufficialmente avuto due ex municipi.

Il primo fu eretto a metà del XV secolo ed era stato situato di fronte alla torre della cattedrale di San Clemente, ma fu demolito nel 1859.

Il secondo municipio fu costruito tra il 1856 e il 1857. Ufficialmente era sede del municipio, palazzo di giustizia e penitenziario, con celle per ospitare fino a 28 detenuti. Dal 1856 al 1906 vi si tennero anche le riunioni del Consiglio della Contea. Quando l'edificio fu dismesso a seguito della costruzione del moderno municipio, l'edificio fu utilizzato come stazione di polizia tra il 1941 e il 1984. Oggi l'edificio è utilizzato come un museo per la cultura e la storia femminista in Danimarca.

Il parco del municipiomodifica | modifica wikitesto

Il Municipio di Aarhus si trova all'interno del rådhusparken (in italiano: parco del municipio). Il parco è piuttosto piccolo, ma collega l'edificio con la sala da concerto di Aarhus (in lingua danese: Musikhuset). Ospita vari eventi durante tutto l'anno e rappresenta la porta d'ingresso per i viaggiatori provenienti dalla stazione centrale di Aarhus.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ (EN) David Langdon, AD Classics: Aarhus City Hall / Arne Jacobsen and Erik Møller, in Arc Daily, 26 agosto 2014.
  2. ^ (EN) Anne-Louise Sommer, No monument without a tower, kulturarv.dk. URL consultato il 20 agosto 2015.
  3. ^ Aarhus City Hall, su visitaarhus.com. URL consultato il 20 agosto 2015.

Bibliografiamodifica | modifica wikitesto

  • Byens hus, Erhvervsarkivet, 1991, ISBN 87-89386-22-1.
  • John Julius Norwich, Great Architecture of the World, Londra, Mitchell Beazley Publishers, 1975, p. 247.
  • Tobias Faber, Arne Jacobsen, New York, Frederick A. Praeger Publishers, 1964, p. 86.

Voci correlatemodifica | modifica wikitesto

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto