Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Muqawqis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lettera inviata a Muqawqis da Maometto

Muqawqis, nome arabo con cui è conosciuto Kyros (...), è stato un patriarca egiziano vissuto nel VII secolo.

Biografiamodifica | modifica wikitesto

Sotto il nome di Muqawqis in arabo: ﻣﻘﻮﻗﺲ‎, le fonti arabo-musulmane indicano il patriarca cristiano melchita di Alessandria d'Egitto, che nel 641, in forte polemica con Bisanzio per motivi legati alla vibrante polemica riguardante la natura di Cristo, trattò la resa a condizione della città, consegnandola nelle mani delle forze islamiche di ʿAmr b. al-ʿĀṣ, consentendo loro la conquista totale dell'Egitto bizantino.

In cambio del pagamento della jizya e del kharaj, i cristiani ricevettero le più ampie garanzie che nulla sarebbe stato loro requisito, nonché la più assoluta libertà di pratica religiosa, fatti salvi i divieti di proselitismo e d'intelligenza col nemico del nuovo governo islamico.

Il Patriarca in realtà si chiamava Kyros (Ciro)[1] ed era stato vescovo di Phasis prima di diventare Patriarca.[2] La storpiatura del suo nome appare come il risultato della deformazione del suo soprannome Kawkàsios (Caucasico), derivantegli dall'essere stato precedentemente titolare della diocesi di Phasis, in Colchide.

Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ Carl F. Petry (ed.), The Cambridge History of Egypt, 2 voll. Cambridge, C.U.P., cap. 2, Walter E. Kaegi, "Egypt and the eve of te Muslim conquest", I, p. 57 e segg.
  2. ^ Hugh Kennedy, The Prophet and the Age of the Caliphates, cap. 3 "Conquest and Division in the Time of the Rāshidūn Caliphs", pp. 64-65.

Bibliografiamodifica | modifica wikitesto

  • Carl F. Petry (ed.), The Cambridge History of Egypt, 2 voll. Cambridge, C.U.P. ISBN 0-521-47137-0
  • Hugh Kennedy, The Prophet and the Age of the Caliphates, London and New York, Longman, 1986. ISBN 0-582-49313-7 (ppr)
  • Claudio Lo Jacono, Dalla conquista araba a Napoleone, in P. Branca (a cura di), Egitto, Milano, Jaca Book, 2007, pp. 63-86.

Voci correlatemodifica | modifica wikitesto