Oeoniella aphrodite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Oeoniella aphrodite
PTRS168 0677.png
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Vandeae
Sottotribù Angraecinae
Genere Oeoniella
Specie O. aphrodite
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Nomenclatura binomiale
Oeoniella aphrodite
(Balf.f. & S.Moore) Schltr., 1918
Sinonimi

Listrostachys aphrodite
Balf.f. & S.Moore in J.G.Baker, 1877

Oeoniella aphrodite (Balf.f. & S.Moore) Schltr., 1918 è una pianta della famiglia delle Orchidacee, diffusa nelle isole Mascarene e Seychelles.[1]

Descrizionemodifica | modifica wikitesto

È una orchidea epifita a crescita monopodiale, con foglie ligulate, carnose e infiorescenze laterali lunghe sino a 20-30 cm[2], che raggruppano fiori di colore biancastro, disposti su due file, con sepali e petali lanceolati e labello a forma di imbuto, con un corto sperone basale e gimnostemio dotato di due pollinii.

Distribuzione e habitatmodifica | modifica wikitesto

La specie è diffusa a Mauritius, Rodrigues e nelle Seychelles.[1]


Notemodifica | modifica wikitesto

  1. ^ a b (EN) Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew, Oeoniella aphrodite, su World checklist of Orchidaceae. URL consultato il 15 novembre 2016.
  2. ^ (EN) Oeoniella aphrodite, in Flora of Mauritius. URL consultato il 15 novembre 2016.

Altri progettimodifica | modifica wikitesto

Collegamenti esternimodifica | modifica wikitesto

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica