Portale:Cambogia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of Cambodia.svg
La Cambogia

Il Regno di Cambogia (in lingua khmer: ព្រះរាជាណាចក្រ កម្ពុជា, Preăh Réachéanachâkr Kâmpŭchea) è uno Stato (181.040 km², 14.494.293 abitanti al 30 luglio 2009, capitale Phnom Penh) del Sud-est asiatico. Confina a nord con Thailandia e Laos, a est col Vietnam, a sud ancora con Vietnam e il golfo del Siam, a ovest ancora con golfo del Siam e Thailandia. La Cambogia è una monarchia costituzionale, l'attuale capo di Stato è il re Norodom Sihamoni e il capo del governo è Hun Sen. La lingua ufficiale è il khmer. La religione ufficiale è il Buddhismo e la maggior parte della popolazione ne pratica la dottrina Theravada.

In seguito alla caduta del prospero Impero Khmer, la Cambogia subì per secoli l'influenza politico-militare dei paesi limitrofi, per poi diventare un protettorato francese nel 1863. Ottenuta l'indipendenza nel 1953, la Cambogia attraversò un periodo di instabilità e guerre con il coinvolgimento nel conflitto vietnamita, il colpo di Stato di Lon Nol, il regime di terrore dei Khmer Rossi e l'invasione vietnamita. A seguito delle elezioni del 1993, tenute sotto l'egida dell'ONU, è stata promulgata una nuova Costituzione: la Cambogia è attualmente una monarchia parlamentare indipendente basata su un sistema democratico multipartitico.

Storia
Cambodia provinces en.svg
Geografia
Cambodia 1997 CIA map.jpg

La Cambogia, delle dimensioni pari a circa un terzo di quelle della Francia, confina a ovest e a nord-ovest con la Thailandia, a nord-est con il Laos, a est e a sud-est con il Vietnam, e a sud-ovest con il golfo di Thailandia. L'estensione massima del paese è di circa 450 km da nord a sud e di 580 km da est a ovest.



Trasporti
Coat of arms of Cambodia.svg
Bandiere, simboli e inni nazionali

Flag of Cambodia.svg

La bandiera della Cambogia è composta da tre bande orizzontali: una centrale rossa e due blu poste all'estremità superiore e inferiore, la banda rossa è di altezza doppia rispetto a quelle blu. Al centro della banda rossa è raffigurato il complesso archeologico di Angkor Wat.


Bandiera e stemma attuali
Bandiera della CambogiaStemma della Cambogia


Non più in uso
Bandiera dell'Indocina franceseBandiera della Kampuchea Democratica



Onorificenze: Ordine reale di Monisaraphon, Ordine reale della Cambogia

Lingue ed etnie

La lingua ufficiale è il khmer, parlato dal 95% della popolazione. Il francese, retaggio del periodo coloniale, è stato a lungo usato come seconda lingua e sebbene sia tuttora parlato specialmente nelle città è stato soppiantato dall'inglese, più diffuso a livello mondiale come lingua commerciale. L'uso di entrambe come seconde lingue è stato duramente osteggiato durante il regime dei Khmer rossi. Sono inoltre diffuse altre lingue legate alla presenza di minoranze etniche. Il gruppo etnico più numeroso è quello dei Khmer, che costituiscono circa l'87% della popolazione cambogiana.



Coat of arms of Cambodia.svg
Forze armate

Coat of arms of Cambodia.svg

Le Kangtorp Yuthipol Khemarak Phumin (Forze armate reali cambogiane o Forze armate reali khmer) (FARC o FARK) sono l'insieme delle forze armate della Cambogia. Il comandante supremo è l'attuale re di Cambogia Norodom Sihamoni, mentre il comandante in capo è il generale Pol Saroeun. Le forze armate attualmente operano sotto la giurisdizione del Ministero della Difesa Nazionale. Secondo la costituzione, la FARC è incaricata di proteggere l'integrità del Regno di Cambogia da eventuali minacce esterne.



Cucina

Amok Cambodian curry.jpg
La cucina khmer è l'insieme dei piatti e delle tradizioni culinarie della Cambogia. L'ingrediente principale è il riso, ma non mancano verdure, erbe, carni e salse.


Khmer Rossi e genocidio cambogiano
Economia

50 Riels.jpg

  • Valuta corrente: Riel

Economia

Sport


Portali dei paesi dell'Asia
Afghanistan · Armenia · Azerbaigian · Bangladesh · Birmania · Bhutan · Cambogia · Cina · Cipro · Corea · Corea del Nord · Corea del Sud · Filippine · Georgia · Giappone · India · Iran · Israele · Kazakistan · Kirghizistan · Libano · Maldive · Mongolia · Pakistan · Russia · Tagikistan · Turchia · Turkmenistan · Uzbekistan · Vietnam
Altri continenti
AfricaAntartideArtideEuropaOceania