Portale:Marche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Portale Marche
Coat of arms of Marche.svg
Introduzione

Le Marche sono una regione dell'Italia centrale di 1.560.785 abitanti con capoluogo Ancona. Confinano con l'Emilia-Romagna (provincia di Rimini), la Repubblica di San Marino, la Toscana (provincia di Arezzo), l'Umbria (provincia di Perugia), l'Abruzzo (provincia di Teramo), il Lazio (provincia di Rieti) e il Mar Adriatico.

Le Marche si collocano sul versante del medio Adriatico e occupano circa 9.365,86 km² di territorio italiano che si estende tra il fiume Conca a nord e il Tronto a sud; a ovest la regione è limitata dall'Appennino. Essa presenta una forma caratteristica di pentagono irregolare e si sviluppa perlopiù longitudinalmente da nord-ovest a sud-est. Le Marche sono una delle regioni più collinari d'Italia: le colline comprendono il 69% del territorio (6.462,90 km²). Il 31% (2.902,96 km²) è invece montuoso. Le pianure, non rilevabili percentualmente, sono limitate ad una stretta fascia costiera e alla parte delle valli più vicine alla foce dei fiumi.


Leggi la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Vetrina marchigiana
Wikimedaglia oro.png
Ritratto ottocentesco di Giovanni Battista Pergolesi, che riporta un'immagine apollinea ed idealizzata del compositore.

Giovanni Battista Pergolesi (Jesi, 4 gennaio 1710 - Pozzuoli, 16 marzo 1736) fu uno dei più importanti compositori di opere buffe e musica sacra in epoca barocca, oltre che un valente violinista ed organista.

Giovanni Battista Draghi (o Drago) nasce a Jesi in provincia d'Ancona nel 1710. Lo pseudonimo Pergolesi deriva dal nonno Francesco, un artigiano originario della cittadina di Pergola (PU) e trasferitosi nel 1635 nella città natale di Giovanni Battista. Col tempo il soprannome Pergolesi divenne di uso comune per designare la sua famiglia.

Altre voci in vetrina Leggi tutta la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Lo sapevi che...
Corriere Adriatico

Il Corriere Adriatico è un quotidiano marchigiano con sede ad Ancona.

Ha redazioni in diverse città marchigiane, tra cui Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro, San Benedetto che curano le rispettive edizioni locali.

Il Corriere Adriatico nasce con il nome di "Corriere delle Marche" il 5 ottobre 1860, pochi giorni dopo la battaglia di Castelfidardo e l'entrata della città di Ancona nel Regno d'Italia. Nel 1926 cambia con l'attuale denominazione. La fine della seconda guerra mondiale porta anche la cessazione delle stampe; l'informazione locale è portata avanti da un nuovo giornale: la "Voce Adriatica". Il 24 aprile 1971 il Corriere Adriatico ritorna nelle edicole.

Dagli anconetani è popolarmente chiamato anche 'l bugiardo' .
Suggerisci una curiosità Leggi tutta la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Marchigiano del giorno
Maria Montessori

Maria Montessori (Chiaravalle, 31 agosto 1870 - Noordwijk aan Zee, 6 maggio 1952) è stata un'educatrice, scienziata, medico, filosofa, femminista e volontaria italiana.

Maria Montessori, figlia di Alessandro e Renilde Stoppani (e dunque nipote dell'abate Antonio Stoppani), nasce il 31 agosto 1870 a Chiaravalle (AN) in una casa sita al civico 10 di Piazza Mazzini come testimoniato dal certificato di battesimo dell'insigne pedagogista. Pochi anni dopo si trasferisce, con tutta la famiglia, a Roma, da poco capitale. Fin dai primi anni di studio si interessa alle materie scientifiche. Si iscrive alla Facoltà di Medicina dell'università di Roma e nel 1896 è la prima donna a diventare medico dopo l'unità d'Italia.

Ottiene la nomina di assistente presso la clinica psichiatrica dell'università, dedicandosi al recupero dei bambini con problemi psichici, da lei chiamati anormali.

Il lavoro alla clinica la porta ad interessarsi della letteratura francese di primo Ottocento a proposito di casi di fanciulli selvaggi, allevati da animali, ritrovati in zone isolate nel corso del Settecento. Anche la medicina francese attira la sua attenzione, soprattutto i medici Jean-Marc Itard (1765-1835) ed Edouard Seguin (1812-1880), che sostengono che un'educazione adeguata può portare l'inserimento nella comunità dei bambini "anormali".
Altri marchigiani Leggi tutta la voce...
Coat of arms of Marche.svg
Cartoline dalle Marche

Facciata della chiesa

Acquaviva Picena - Facciata della chiesa


Inseriscine altre...
Coat of arms of Marche.svg
Cerca e trova
Coat of arms of Marche.svg
Province
Stemma della provincia di Ancona

La Provincia di Ancona confina a nord-ovest con la Provincia di Pesaro e Urbino, a nord-est e a est con il Mar Adriatico, a sud con la Provincia di Macerata e a ovest con l'Umbria (Provincia di Perugia). - I comuni


Stemma della provincia di Ascoli Piceno

La Provincia di Ascoli Piceno confina a N e NW con la Provincia di Macerata, a E con il Mar Adriatico, a S con l'Abruzzo (Provincia di Teramo) e con il Lazio (Provincia di Rieti), e a SW con l'Umbria (Provincia di Perugia). - I comuni


Stemma della Provincia di Fermo

La Provincia di Fermo è la quinta provincia della regione Marche, istituita con legge 11 giugno 2004, n. 147 (legge), pubblicata nella Gazzetta ufficiale n. 138 del 15 giugno 2004. È divenuta operativa con le prime elezioni del 2009. - I comuni


Stemma della provincia di Macerata

La Provincia di Macerata confina a N con la Provincia di Ancona, a E con il Mar Adriatico, a S con la Provincia di Fermo, a SW con la Provincia di Ascoli Piceno e a W con l'Umbria (Provincia di Perugia). - I comuni


Stemma della provincia di Pesaro e Urbino

La Provincia di Pesaro e Urbino è una delle province storiche italiane. Prima della nascita dello Stato Italiano, ha avuto diverse denominazioni, partendo dal Ducato dei Montefeltro. - I comuni

Coat of arms of Marche.svg
Novità
Coat of arms of Marche.svg
Altri progetti
Coat of arms of Marche.svg
Portali collegati