Portale:Molise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regione-Molise-Stemma.svg
Portale Molise
Regione-Molise-Stemma.svg

Il Molise è una regione dell'Italia meridionale, con una popolazione che si aggira intorno ai 320.838 abitanti. Il capoluogo della regione è Campobasso. Confina con l'Abruzzo, il Lazio, la Campania, la Puglia ed il Mar Adriatico. Dal 24 novembre 2005 la regione Molise ha anche una sede istituzionale a Bruxelles.

Il Molise è l'unica regione italiana nata dalla divisione di 2 regioni. Fu istituita nel 1963, per distacco dall'allora regione Abruzzi e Molise, diventando la ventesima regione d'Italia, dapprima con la sola provincia di Campobasso e dal 1970 anche con la provincia di Isernia. In realtà la Regione Abruzzi e Molise, come tutte le regioni a statuto ordinario, non era mai stata attivata e dunque le due regioni hanno cominciato a funzionare autonomamente dal 1970.

Regione-Molise-Stemma.svg
Vetrina
PNAbruzzo2.jpg

Il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise fu inaugurato a Pescasseroli (AQ) il 9 settembre 1922, mentre l'Ente Parco fu istituito il 25 novembre 1921 con direttorio provvisorio. Il primo nucleo protetto fu istituito dal comune di Opi in Val Fondillo e Camosciara il 2 ottobre 1921 e fu affidato all'associazione Pro montibus et sylvis fino al 17 gennaio 1923 quando l'ente ne ottenne la gestione. Il 25 marzo 1923 con Regio Decreto viene istituita la commissione amministratrice dell'Ente parco. È compreso per la maggior parte (3/4 circa) nella provincia dell'Aquila in Abruzzo e per il rimanente in quella di Frosinone nel Lazio ed in quella di Isernia nel Molise. La direzione del parco è a Pescasseroli.

Regione-Molise-Stemma.svg
Immagine in evidenza
Regione-Molise-Stemma.svg
Sapevi che...

Il croato molisano (denominazione propria naš jezik - la nostra lingua, forma avverbiale na-našu - al modo nostro; altre denominazioni: slavisano - slavo molisano - lo slavo, in croato Moliški Hrvati o Molizanski hrvati) è un idioma slavo minoritario parlato nella regione Molise, in tre comuni della provincia di Campobasso distanti circa 30 chilometri dal Mare Adriatico: Acquaviva Collecroce/Živavoda-Kruč, Montemitro/Mundimitar e San Felice del Molise/Stifilić (Filič) (in passato anche a Palata e a Cerritello/Čirit). Geneticamente il croato molisano appartiene al gruppo dialettale štocavo-icavo (con alcune caratteristiche del čakavo).

Regione-Molise-Stemma.svg
In evidenza
Il monte San Michele
I Monti della Meta, sono una piccola catena montuosa nella zona del confine tra Lazio, Abruzzo e Molise che prende il nome dalla cima più affascinante e appariscente, il monte Meta. Le montagne più alte (Monte Petroso 2247 s.l.m., Monte Cavallo 2039 s.l.m., Monte Mare 2020 s.l.m.) presentano vistose tracce di glacialismo quaternario; nelle valli che si sviluppano all'interno della catena montuosa sorgono copiose le acque del fiume Melfa e Mollarino in provincia di Frosinone, del Rio Torto in provincia dell'Aquila.
Regione-Molise-Stemma.svg
Portali collegati
Regione-Molise-Stemma.svg
Biografia in evidenza
Fred Bongusto & il suo complesso.jpg

Fred Bongusto - pseudonimo di Alfredo Buongusto (Campobasso, 6 aprile 1935) è un cantante e compositore italiano di musica leggera. Assai popolare negli anni Sessanta e Settanta come il classico cantante confidenziale all'italiana, una figura che rimanda a quella del crooner in ambiente anglo-americano, di cui Frank Sinatra è stato l'esempio più celebre.

Debutta discograficamente grazie all'amicizia che lo legava a Ghigo Agosti, che gli scrive e compone il brano Bella Bellissima incisa su 45 giri nel 1960, accompagnata sul lato B da Doce Doce. Prodotto dalla etichetta milanese Primary di Gianbattista Ansoldi, Bella bellissima si rivelò per l'esordiente cantante, un trampolino di lancio nel mondo dello spettacolo.

Regione-Molise-Stemma.svg
Categorie di riferimento