Portale:Slovenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coat of arms of Slovenia.svg
Slovenia modifica
Slovenia

La Slovenia (anche Repubblica Slovena; Republika Slovenija in sloveno) è uno Stato dell'Europa centrale, che confina con Italia a ovest, Austria a nord, Ungheria ad est, Croazia a sud e ad est ed è bagnata dal Mar Adriatico a sudovest (Golfo di Trieste). La capitale è Lubiana.

In Slovenia c'è un'importante presenza italiana in Istria, ungherese ad est ed una crescente immigrazione serba e bosniaca. La moneta è l'euro, che dal 1º gennaio 2007 è subentrato al tallero sloveno. La festa nazionale ricorre il 25 giugno, anniversario della dichiarazione d'indipendenza del 1991.

Continua la lettura...
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Nuvola apps mozilla.png
Voce in evidenza modifica
Facciata principale (un tallero)

Il Tallero sloveno o Tolar è stato il nome della valuta che si è utilizzata in Slovenia fino al 31 dicembre 2006. Il nome Tolar deriva da tallero.

Il tallero fu introdotto l'8 ottobre 1991. Sostituiva alla pari il dinaro jugoslavo del 1990. Dal 28 giugno 2004 il tallero sloveno è entrato nel ERM II con un tasso centrale di 1 euro = 239,640 talleri. Le prime banconote sono stati biglietti provvisori emessi l'8 ottobre 1991 ed avevano un'ape carnica al dritto e il Tricorno, il monte più alto della Slovenia, al rovescio; questi biglietti non sono stati più stampati quando sono state emesse le banconote attuali nel 1992. Tutte le banconote precedenti possono essere cambiate alla Banca Centrale con l'emissione attuale.

Il 1 gennaio, 2007, il tallero è stato sostituito con l'euro; la Slovenia conierà le proprie monete (Monete euro slovene), come tutti gli altri paesi della zona euro. Il tallero ha cessato di avere corso legale il 14 gennaio 2007.

Continua la lettura...
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Nuvola apps kdmconfig.png
Personalità modifica

Borut Pahor nacque a Postumia, ma trascorse la sua infanzia a San Pietro-Vertoiba, presso il confine con l'Italia. Nel 1983 si iscrisse all'Università di Lubiana, dove studiò politiche pubbliche alla facoltà di Scienze Sociali. Si laureò nel 1987.

Durante l'università si iscrisse alla Lega dei Comunisti della Slovenia. Alla fine degli anni '80 divenne uno dei maggiori sostenitori dell'ala riformista del partito, guidata da Milan Kučan. Alle elezioni del 1990 fu eletto nelle liste del 'Partito Democratico Riformista (ex Lega dei Comunisti), che divenne la principale forza di opposizione del governo della coalizione DEMOS.

Nel 1997 fu eletto presidente della Lista Unita dei Socialdemocratici (eredi del Partito Democratico Riformista, rinominato in Socialdemocratici nel 2005) con un programma centrista. Dal 2000 al 2004 servì come presidente dell'Assemblea Nazionale. Nel 2004 fu eletto al Parlamento Europeo. Nel 2007, a seguito della crisi della Democrazia Liberale di Slovenia, il suo partito diventò la seconda forza politica in parlamento, e Pahor divenne il leader informale dell'opposizione di centrosinistra al governo di Janez Janša.

Alle elezioni del 2008 i Socialdemocratici divennero il primo partito. Il 3 novembre Pahor ha ottenuto dal presidente Danilo Türk l'incarico di formare un governo e il 7 novembre ha ottenuto la fiducia del parlamento. Il 21 novembre il governo Pahor è entrato in carica. La fuoriuscita di alcuni partiti dal governo ha portato all'indizione di elezioni anticipate nel 2011, a seguito delle quali Pahor ha perso la carica di Primo ministro e i Socialdemocratici sono passati all'opposizione.

Il 2 dicembre 2012 Pahor è stato eletto Presidente della Slovenia

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Portali dei paesi dell'Europa
Albania · Andorra · Armenia · Austria · Azerbaigian · Belgio · Bielorussia · Bosnia ed Erzegovina · Bulgaria · Cipro · Città del Vaticano · Croazia · Danimarca · Estonia · Finlandia · Francia · Georgia · Germania · Grecia · Irlanda · Islanda · Italia · Kazakistan · Lettonia · Liechtenstein · Lituania · Lussemburgo · Macedonia · Malta · Moldavia · Montenegro · Norvegia · Paesi Bassi · Polonia · Portogallo · Principato di Monaco · Regno Unito · Repubblica Ceca · Romania · Russia · San Marino · Serbia · Slovacchia · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Turchia · Ucraina · Ungheria
Altri continenti
Africa · Antartide · Artide · Asia · Oceania