Toshihiko Ikemura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Toshihiko Ikemura (池村俊彦 Ikemura Toshihiko?; 1952) è un astronomo amatoriale giapponese di professione tecnico delle comunicazioni.

Ikemura osserva dalla Prefettura di Aichi, prima da Shinshiro[1] poi da Nagoya[2]. Nel campo astronomico è conosciuto soprattutto per le sue osservazioni planetarie e per aver disegnato una mappa del pianeta Marte[3].

Il principale campo di studi di Toshihiko Ikemura è lo studio dei pianeti. In tale ambito collabora con l'ALPO-Japan (Association of Lunar and Planetary Observers in Japan)[4] ad osservazioni dei pianeti Giove[5], Saturno[6][7] e, in particolare, Marte[8][9].

È uno dei coscopritori, assieme a Richard Martin West e Luboš Kohoutek, della cometa periodica 76P/West-Kohoutek-Ikemura[10].

Gli è stato dedicato l'asteroide 6661 Ikemura[11].

Notemodifica | modifica wikitesto